Siamo ancora sollecitati a scrivere le nostre “meravigliose” storie e immagini riguardanti i luoghi del Risorgimento

Siamo ancora sollecitati a scrivere le nostre “meravigliose” storie e immagini riguardanti i luoghi del Risorgimento

A seguito di una bella serata nella quale è stato presentato il libro di Catia Fierli, “Biblioteca 5.0” vedi http://comitatogianicolo.it/2018/partecipiamo-alla-presentazione-del-libro-di-catia-fierli-biblioteca-5-0/18124, siamo ancora sollecitati a scrivere le nostre “meravigliose” storie e immagini riguardanti i luoghi del Risorgimento.  Il prof. Alessandro Michelon, infatti, che con noi iniziò la progettazione delle visite al Parco gianicolense e poi del dépliant sul Parco della memoria (prima versione, poi fatto proprio dall’Unità d’Italia nel 2011), così insiste dice lui  

Inviato: martedì 20 febbraio 2018  
Ringrazio molto delle belle parole su di noi e sulla serata. Lei sarà sempre il benvenuto. (dice a Luciani)
Circa il libro insisto perché il sito è noto a tutti gli amanti della sua attività, ma tutti i lettori interessati devono poter accedere da tutte le librerie d’Italia alle conoscenze da voi accumulate negli anni in modo così positivo e divulgarle tramite un libro di storia che potrà fare storia.
grazie ancora e cordiali saluti di cuore
prof. ing. Alessandro Michelon