Attività

Si sta consultando l'anno: 2017
| Elenco delle attività dell'anno corrente | Visualizza le attività degli anni precedenti »

Lunedì 1° maggio 2017
appuntamento ore 10,15 – Largo 3 giugno

Passeggiata a Villa Pamphili sui luoghi dei combattimenti del 30 aprile 1849
Con Enrico Luciani, conducono la visita guidata il dr. Roberto Calabria e l’arch. Manuela Franci

Armanino: Attacco del 30 aprile 1849 Litografia a colori (Museo Centrale Risorgimento Roma)

Visita guidata ai luoghi dei combattimenti del 30 aprile 1849 ove il Battaglione Universitario e la Guardia Nazionale, guidati da Garibaldi batterono i francesi e fecero trecento prigionieri.  Dall’ingresso della Villa, sostenuti dai ricordi di Nino Costa dal suo libro “Quel che vidi e quel che intesi” la passeggiata procede sulla linea dell’acquedotto Paolo V e l’Arco Tiradiavoli in via Aurelia Antica, e poi  tra i pini e i lecci fino al monumento ai caduti francesi terminando a Villa Vecchia davanti al leccio secolare. Ritorno a largo 3 giugno 1849 entro le ore 12,30.

Per chi vuole fare picnic a Villa Pamphili

appuntamento ore 12,30 e sosta alle Scuderie Teatrali ove, fino alle 15 verranno proiettate immagini dei luoghi dei combattimenti e si potranno leggere e commentare alcuni libri della Biblioteca dell’Associazione A. Cipriani Comitato Gianicolo

Alle ore 15 – Appuntamento Scuderie – si ripete la visita guidata
Vedi anche annuncio dal calendario Teatro Villa Pamphili   LEGGI

la S.V. è pregata di intervenire
Enrico Luciani
Presidente dell’Associazione, www.comitatogianicolo.it

 




Bellissima giornata alla Fondazione Marco Besso ove è stato presentato il libro di Cesare Balzarro “IO C’ERO”.

Luciani ha ricordato l’idea dell’azione teatrale nata in Campidoglio – da lì l’immagine dell’INVITO – nella giornata del 3 luglio 2014 e ha presentato con affetto e commozione la grande figura di Cesare Balzarro un ingegnere storico e appassionato monteverdino che tanto ha dato a Monteverde e alla Repubblica romana.
Il racconto delle quattro storie sono state ben presentate da Cesare Balzarro nel suo intervento LEGGI

Bellissimo il luogo che ci ha ospitato: LA FONDAZIONE MARCO BESSO con una gentilissima dirigente, la dr.ssa Laura Bassotti, che ha saputo accoglierci con signorilità e benevolenza. GRAZIE
Vedi altre immagini
Ringraziamo vivamente i partecipanti, davvero numerosi in una giornata così fortemente segnata dalle esigenze prefestive. GRAZIE di cuore. E grazie anche agli arrivi da Bruxelles.


Vedi altre immagini con tutti gli interventi, numerosi, dei professori e delle personalità partecipanti

La riunione si è conclusa con grande soddisfazione dei partecipanti che hanno ricevuto, tutti , la pubblicazione in omaggio e si sono salutati in amicizia augurandosi Buone Feste.

Saluti affettuosi tra i partecipanti all’Incontro: una bella serata

Saluti affettuosi tra i partecipanti all’incontro: una bella serata

  • 10 aprile 2017
  • Federazione Nazionale della Stampa Italiana
  • Corso Vittorio Emanuele II n. 349 di ROMA

Leggi INVITO

Lunedì 10 aprile 2017, alle 17:00

presentazione del saggio di Vittorio Emiliani

LO SFASCIO DEL BELPAESE

Beni culturali e paesaggio da Berlusconi a Renzi

Edizioni Solfanelli

Presenteranno

Paolo Berdini, urbanista e saggista

Paolo Liverani, archeologo, docente all’Università di Firenze

Sergio Rizzo, giornalista e scrittore

 

Interessante relazione sulle ragioni della disfatta culturale nel paese Italia. Noi riportiamo fuori dibattito i problemi di Villa Pamphili, di Villa Sciarra e del Mausoleo Ossario.

Dopo il fraterno saluto con Vittorio Emiliani, Luciani infatti si è intrattenuto con il giornalista Sergio Rizzo che ha ben ricordato la sua lettera sulle manifestazioni per l’Unità d’Italia, rinnovando i complimenti alla nostra associazione Cipriani Comitato Gianicolo.

Al nome Cipriani, Amilcare, Vittorio Emiliani ha subito riproposto il suo interesse.

Mario Savelli, venuto insieme ad Antonio Cardellini –animazione in sala ..vedi , ha colto l’occasione di interpellare Paolo Berdini per possibili contatti futuri.

La passeggiata è partita dalla zona dei combattimenti del 3 giugno 1849 . Dopo aver visto le brecce e le lapidi a Villa Sciarra, si è potuto salire sulle mura e studiare dal settimo bastione l’attacco francese verso l’ottavo e verso Villa Spada – il secondo fronte difensivo organizzato da Garibaldi, al riparo delle vecchie mura aureliane ancora esistenti nel 1849-. Una vista molto intensa con ragazzi e ragazze davvero partecipi e attenti anche ai problemi del territorio. Nell’incontro con i manifestanti a Villa Sciarra – coincideva la Giornata BENE COMUNE –GOOD DEEDS DAY- gli studenti, infatti, si sono interessati ai problemi della Villa, quali l’apertura del Museo della Matematica e l’apertura al pubblico della zona del settimo bastione, oggi inibita alla passeggiata e anche alla vista su Monteverde.

Vedi altre immagini


Raggiunta la zona del Mausoleo Ossario – purtroppo chiuso- dopo una piccola sosta al Fontanone, la visita si è conclusa a Piazzale Garibaldi con lo sparo del cannone, sempre sorprendente…

Ben meritati i due dèpliant offerti dalla nostra associazione a tutta la classe, con l’invito a far loro da ciceroni per gli anni a venire! BRAVI.

Abbiamo partecipato sin dal mattino alla bella manifestazione promossa da “Tutti taxi per amore” (leggi il Messaggero) sostenuta dal Municipio Roma I Centro e da “Gli amici di Villa Sciarra”. (Leggi Locandina)
Il Cipriani Comitato Gianicolo si è impegnato a promuovere visite guidate al VI e VII bastione con lo slogan “aprite al Pubblico il settimo bastione”. (Leggi Invito distribuito ai partecipanti alle due visite guidate).
Enrico Luciani saluta affettuosamente, di prima mattina, il presidente Federico Marolla, Anna Vincenzoni, assessore del I Municipio, la prof.ssa Monica Sobrero, e il gruppo Retake e gli altri già pronti al lavoro.

Vedi immagini

Hanno destato parecchio interesse le nostre visite ai bastioni, e tanta solidarietà il progetto di aprire la pubblico il settimo bastione, insistentemente proposto dall’associazione A. Cipriani Comitato Gianicolo. Abbiamo anche scritto al responsabile del Servizio Giardini, speriamo di trovare accoglienza…
La manifestazione si è conclusa con l’arrivo dei taxi che hanno accompagnato dal Colosseo fino a Villa Sciarra gli assistiti di Don Guanella e i loro familiari. Entrano tutti a Villa Sciarra: in testa al gruppo Sabrina Alfonsi, Presidente del I Municipio, e Cinzia Guido, l’ assessore alla Cultura.
La Banda musicale della Polizia Locale di Roma Capitale suona festosamente per tutti. Una bella giornata. FORZA VILLA SCIARRA


Elenco delle attività dell'anno 2017

Archivio attività