Attività

Si sta consultando l'anno: 2020
| Elenco delle attività dell'anno corrente | Visualizza le attività degli anni precedenti »

BELLISSIMA ITALIA, tre puntate: di sabato il 6, il 13 e il 20 giugno sempre alle ore 17,10 su RAI 2 per mostrare le bellezze italiane.

Nella prima puntata la ROMA DELLA MEMORIA e subito al Gianicolo con Enrico Luciani, il nostro presidente, che è stato chiamato a raccontare i luoghi e i personaggi del nostro Risorgimento.

Nella prima puntata Fabrizio Rocca ci porta alla scoperta di una Roma meno conosciuta, quella della memoria. Una visita suggestiva sul parco del Gianicolo raccontando gli eroi che hanno combattuto il risorgimento italiano, tra le storie conosciute e sconosciute di uomini e donne che hanno creato la nostra nazione. Visiteremo il Mausoleo del Risorgimento e scopriremo la tomba del poeta e del partigiano del Risorgimento Goffredo Mameli la cui poesia è diventata il testo dell’inno nazionale. Fabrizio Rocca ci porta a visitare una piccola chiesa, San Pietro in Montorio, dove vedremo un affresco michelangiolesco poco conosciuto. Una visita nel vivace quartiere di Trastevere e una suggestiva sosta alla basilica di Santa Maria In Trastevere saranno l’occasione per scoprire la bellezza architettonica della prima Basilica dedicata alla Santa Vergine edificata a Roma. La visita continua con il racconto di un luogo carico di memorie: il portico d’Ottavia. Quartiere famoso per essere il quartiere ebraico che ospita il museo e le due Sinagoghe. Dai resti di quello che fu uno dei più grandi complessi dell’epoca Augustea, alla visita alla Sinagoga e al Museo Ebraico per raccontare la storia della cultura ebraico romana. Senza dimenticare le prelibatezze della tradizione culinaria. Karina Marino ci mostrerà gli orti urbani di Roma e Maria Teresa Giarratano racconterà del Bioparco.

Per rivedere tutta la trasmissione, bellissima,
cliccare < raiplay Bellissima Italia sabato 6 giugno 2020 >

Ringraziamo vivamente la conduttrice Carlotta Ercolino, autrice della trasmissione, per aver scelto la nostra associazione, e anche il regista Filippo De Masi per l’ aiuto offerto nelle riprese.

Di seguito riportiamo uno stralcio della trasmissione:
le riprese al Gianicolo e al Mausoleo Ossario e la ripresa dello sparo del cannone

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.

Il conduttore Fabrizio Rocca con Enrico Luciani pronti per la visita al Mausoleo Ossario dei Caduti per Roma (1849-1870)

Il conduttore Fabrizio Rocca con Enrico Luciani pronti per la visita al Mausoleo Ossario dei Caduti per Roma (1849-1870)

Da sinistra: Carlotta Ercolino, autrice della trasmissione, Enrico Luciani, Fabrizio Rocca, e Mara Minasi responsabile del Mausoleo

Da sinistra: Carlotta Ercolino, autrice della trasmissione, Enrico Luciani, Fabrizio Rocca, e Mara Minasi responsabile del Mausoleo

Con i nostri soci e e amici una bella e discreta manifestazione “distanziata” in ricordo del 3 giugno 1849.
Parlano per l’Associazione il presidente Enrico Luciani, il prof. Giuseppe Monsagrati e per il XII Municipio il consigliere Domenico Basile presidente Cultura.
Una significativa piccola corona viene apposta da Roberto Cerulli e Domenico Basile, sulla cancellata dell’Arco dei Quattro Venti, ricostruito nel 1851 sui ruderi di Villa Corsini distrutta dai bombardamenti del 1849.

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.

Dopo la manifestazione , siamo passati al Museo della Repubblica Romana e poi siamo andati in visita ai caduti nella cripta del Mausoleo Ossario Gianicolense con i nostri Giacomo Bucolo, Renzo Caporossi, Daniela Donghia, Giovanna De Luca. Inaspettatamente incontriamo e salutiamo i consiglieri regionali Giro e Bodoni con Matteo Salvini in visita al Mausoleo. Assai corretto Salvini, e in mascherina regolamentare.

  • 31 Maggio 2020
  • Monteverde: Villa Pamphili- Largo 3 giugno 1849

Il 3 giugno 2020, nel 171° della Repubblica Romana del 1849, a causa del divieto di assembramenti previsto per supportare la lotta al Coronavirus non possiamo organizzare il consueto evento “per non dimenticare” gli eventi del 3 giugno 1849.

Onoreremo però i caduti con una breve passeggiata a Villa Pamphili, effettuata da una ristretta rappresentanza del Comitato insieme alle Autorità che vorranno partecipare, rispettando le norme dettate dal DPC e dalle ordinanze comunali in merito alle attività permesse all’interno dei parchi pubblici.

L'attacco a villa Corsini

L’attacco a villa Corsini

Goffredo Mameli, qui ferito con conseguenze mortali

Goffredo Mameli, qui ferito con conseguenze mortali

Proprio a RICORDO della Repubblica Romana e dei combattimenti del 3 giugno 1849,
manifestazione che a suo tempo è stata premiata con medaglia
dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano,

proponiamo ai cittadini una loro visita individuale sui luoghi, come da norme di legge, da seguire anche per l’eventuale visita al Museo della Repubblica Romana e/o al Mausoleo Ossario.

A tale scopo forniamo la traccia del percorso sui luoghi dei combattimenti del 1849 affinché IL PERCORSO POSSA ESSERE SEGUITO (clicca QUI per scaricare e stampare l’itinerario)
Chi volesse invece utilizzare il proprio smartphone per essere guidato attraverso una passeggiata che tocchi i pannelli da noi installati sul Gianicolo potrà farlo utilizzando questo collegamento.

 

Così Mario aveva scritto a tutti i soci e amici
in tempi normali, avremmo ricordato la giornata del 17 Marzo al Gianicolo, al Faro degli italiani d’Argentina, ma i tempi non sono normali ed io la ricorderò appendendo il semplice striscione “casareccio” che vi allego
buon 17 Marzo a tutti
Mario Savelli

Lo striscione “casareccio” ma efficace!

Lo striscione “casareccio” ma efficace!

Mario Savelli è ricordato da Corrado Augias

Mario Savelli è ricordato da Corrado Augias

L’APS A.CIPRIANI e COMITATO GIANICOLO, aderendo alle indicazioni del Governo per contrastare la diffusione dell’epidemia attualmente già in corso, mettono gratuitamente a disposizione dei docenti il materiale informativo sulla storia della Repubblica Romana (pubblicato sul sito WEB www.comitatogianicolo.it) che potrà essere da loro utilizzato quale supporto alla didattica in questo difficile momento.

Ecco la mail fatta pervenire agli Istituti Scolastici ed ai professori con cui già in passato avevamo avuto il piacere di collaborare


Gentili professoresse e professori
causa limitazioni dal COVID-19  (“CO” sta per Corona, “VI” per virus e “D” per malattia,  19 perché la malattia è emersa nel 2019), a scuole chiuse e visite guidate annullate, non festeggeremo Martedì  17 marzo al Gianicolo la ricorrenza del 159° dell’Unità d’Italia. Come l’anno scorso il ricordo delle  FRECCE TRICOLORI


che esalteranno i  tanti cori e canti che spontaneamente stanno  riunendo l’Italia in un sol grido “ Andrà tutto bene, rimaniamo a casa” 

 

Per unirci ai cori vi proponiamo di ascoltare l’INNO D’ITALIA e la musica della REPUBBLICA ROMANA DEL 1849 che abbiamo portato il 3 luglio 2019 in Campidoglio << leggi >>  
 
In attesa della nostra ripresa di attività,  abbiamo pensato di scrivere per  offrire a tutti voi una conoscenza della storia della Repubblica romana del 1849 con i nostri testi e le nostre immagini nella speranza di essere utili in questo momento di grande difficoltà del paese che ha dovuto prevedere anche la chiusura delle scuole e gli studenti  costretti in casa impegnati con didattica ON LINE.
La parte didattica  sulla Repubblica romana è ben rappresentata sul nostro sito e può essere fruita ON LINE cliccando sui seguenti collegamenti:


Per voi, il poster  PLASTICO DEL GIANICOLO AL 30 GIUGNO 1849 che consente di inquadrare al meglio tutti  i luoghi dei combattimenti.
Cliccate sull’immagine per scaricarlo.

 

Pronti ad una più fattiva collaborazione, qualora fosse ritenuta utile, e ammirati per il vostro impegno scolastico, invio a nome di tutti i soci i nostri più cordiali saluti.
Enrico Luciani
Presidente APS  A. Cipriani e Comitato Gianicolo
Titolare responsabile sito www.comitatogianicolo.it
3284542840

Elenco delle attività dell'anno 2020

Archivio attività