Malgrado il percorso impegnativo col trenino: da Ponte Galeria alla stazione Trastevere e poi coincidenza per il trenino alla Stazione Quattro Venti, arrivano puntuali all’appuntamento a largo 3 giugno 1849.
Con Enrico Luciani visitano subito i luoghi, muniti dei dépliant e dell’immagine di Paladini forniti gratuitamente dalla nostra associazione APS A. Cipriani e Comitato Gianicolo, e poi con Ivana Colletta visitano il Museo della Repubblica romana, ove oggi purtroppo non funziona la sala dell’Assedio…
La visita sui luoghi è stata piacevole e dalle mura gianicolensi (o Urbaniane) saliti all’ottavo bastione si è potuto vedere e commentare Villa Spada e il Mausoleo Ossario per poi giungere in tempo al cannone.
Tutti abbastanza soddisfatti e… sorpresa finale, hanno voluto lasciare un piccolo contributo all’Associazione per dirci grazie, anche con un applauso. GRAZIE

Gruppo al Museo: da sinistra Ivana Colletta, Enrico Luciani e i proff. Marisa Perpetua, Sabrina Pantani, Paola Presentini, Francesco Cefalo

Gruppo al Museo: da sinistra Ivana Colletta, Enrico Luciani e i proff. Marisa Perpetua, Sabrina Pantani, Paola Presentini, Francesco Cefalo

I ragazzi al cannone per un saluto speciale ad Alessandra, militare in divisa speciale

I ragazzi al cannone per un saluto speciale ad Alessandra, militare in divisa speciale

Vedi immagini sui luoghi
Gran finale al cannone, con i militari in divisa speciale di artiglieria
[nggallery id=784]