Attività

Si sta consultando l'anno: 2021
| Elenco delle attività dell'anno corrente | Visualizza le attività degli anni precedenti »

La nostra associazione riapre le passeggiate all’aperto: distanziati e in mascherina. Non potevamo mancare all’appuntamento storico del 1° Maggio nostra giornata/invito per ricordare la vittoriosa battaglia del 30 aprile 1849. Leggi il nostro <INVITO>.

Tanta gente a Villa Pamphili, e all’ingresso mentre un’associazione chiede le firme a favore dei cani maltrattati, un’altra si dà appuntamento per la maratona in città… tra questi maratoneti il gruppo Muovi Monteverde, che organizza camminate sportive in città e a cui sta partecipando come capotreno Claudio Santini (presidente Ass. Albatros) operatore da sempre a Villa Pamphili per la corsa amatoriale, e caro amico di Enrico Luciani, assessore alla Cultura e allo Sport negli anni 80 dell’allora Circoscrizione XVI, che all’epoca inaugurava e organizzava il
centro CORRI COME PUOI al Bel Respiro.

la nostra associazione ha limitato il gruppo di partecipanti per l’odierna visita/passeggiata, anche perché per taluni è una visita di studio in quanto giornata valida come corso per accompagnatori alle visite guidate.

 

 da sin.: Roberto Calabria, Claudio Santini, Enrico Luciani, GIovanna De Luca, Manuela Franci

da sin.: Roberto Calabria, Claudio Santini, Enrico Luciani, GIovanna De Luca, Manuela Franci

da sin.: Cristiano Ottavi, Giovanna De Luca, Manuela Franci, Martina Caponi, Roberto Calabria, Enrico Luciani, Agostino Pravatà, Selenia Brunco, Maria Elena D’Effremo, Tina Luiso, Domenico Crescenzi

da sin.: Cristiano Ottavi, Giovanna De Luca, Manuela Franci, Martina Caponi, Roberto Calabria, Enrico Luciani, Agostino Pravatà, Selenia Brunco, Maria Elena D’Effremo, Tina Luiso, Domenico Crescenzi

Per vedere in dettaglio alcuni luoghi clicca <Vedi immagini>

Avevamo segnalato la sparizione della palina. Ma ancora niente dal Municipio I e neppure dalla toponomastica comunale . Era il 2018… <leggi>

Capiamo che la pandemia possa aver ritardato le operazioni di ripristino, da noi più volte sollecitate negli uffici comunali, <Leggi notizia>, compreso l’ufficio via della Greca, che ci ha dichiarato di essere in difficoltà per l’appalto delle tante targhe in marmo da scrivere…
Però dopo tanto tempo la palina ancora non si vede.
Possiamo aiutare ? Occorre una sottoscrizione per ordinare il marmo con la scritta?

Vi chiediamo un incontro per tentare di sistemare la palina, almeno nel mese di Giugno 2021,
intestata al tamburino Domenico Subiaco,
combattente per la Repubblica Romana del 1849,
nato il 4 dicembre 1832 a Ripi (Frosinone), contadino, caduto a giugno 1849 nella difesa dell’ottavo bastione.

Nell’ occasione vi proporremmo di riesaminare la fruibilità del luogo perché, quando la gente arriva alla fine della scalinata, di oltre 120 gradini, non trova neppure una panchina per sedersi…

E invece lì, sin dagli anni sessanta c’erano due panchine per i ragazzi e le ragazze di Trastevere, che salivano da via Goffredo Mameli e da san Cosimato per andare al Gianicolo… ma anche per i primi appuntamenti amorosi in un punto discreto… E ancora pochi anni fa c’era una panchina…

Ma ora pure le panchine danno fastidio? Ma mettiamone una rossa per le donne e una verde per il tricolore…
Dobbiamo intanto fissare un primo appuntamento per il mese di giugno
aperto ai trasteverini e ai monteverdini ??

vedi come era la palina e come è oggi il luogo con solo due alberi da gestire.
Vedi immagini

LEGGI <NOTA STORICA sui Tamburini>, per un ricordo mentre si passa sulla scalinata

riprendiamo la notizia da Facebook

Celebrazione della giornata mondiale del libro e del diritto d’autore – 23 aprile 2021 – organizzata dall’IIS Federico Caffè.  In STREAMING l’evento “IL LIBRO DELLA VITA E LA VITA DEL LIBRO”, dalle ore 10.30 alle ore 12.10, dai locali della Biblioteca IIS Federico Caffè, con Sara Maturana, con Anna Balzarro, con Della Passarelli, con la Libreria I TRAPEZISTI, con Virginia Leonardis, con Annagrazia Stammati, con Isabella Cognatti e gli studenti del Laboratorio teatrale TeatroIN, con Giuseppe Fiori, con Giovanna Manola con gli studenti, con Nina Quarenghi, con Marcello Gammella con gli studenti, con tante classi, con tanti studenti e con tanti docenti del Federico Caffè, con Carla Cesaretti, con Caterina Gigante, con Paola Ceccopieri e con Massimo Tegolini.  I protagonisti della filiera del libro si raccontano, spiegando il loro ruolo nell’ideazione e nel percorso di vita e diffusione dell’opera letteraria.  Si ringrazia il Dirigente scolastico, il DSGA e tutti i lavoratori della scuola che hanno permesso la realizzazione dell’evento. La tradizione del Federico Caffè si conferma ancora, anche in periodo di pandemia, a celebrare il piacere della lettura!  Per tutti noi valgano le meravigliose esperienze della  Maratolettura del 2015, del Laboratorio di lettura ad alta voce in Biblioteca con Paola Pitagora negli anni passati e della Notte Bianca 2016  , che vogliamo ripercorrere al più presto a partire dall’anno scolastico 2021-2022.  LA LETTURA CI CATTURA! 8°

7 Massimo Tegolini e altri 6 Condivisioni: 1 Mi piace Condividi

Il nostro carissimo amico Enrico Luciani, Presidente APS A. CIPRIANI E COMITATO GIANICOLO, ieri ha consegnato una copia della pubblicazione “La Repubblica Romana del 1849 non più sconosciuta” alla Biblioteca IIS Federico Caffè. Lo ringraziamo non solo per la bellissima pubblicazione ma anche per il più che ventennale impegno dell’Associazione per ricordare a tutti l’importanza e il ruolo della Repubblica Romana del 1849 nel nostro Risorgimento. Ad maiora! 🎯 Tegolini Massimo

Massimo Tegolini tra Enrico Luciani e Giovanna De Luca

Massimo Tegolini tra Enrico Luciani e Giovanna De Luca

E noi ricordiamo la bella giornata della Maratonalettura del 2015, partita proprio dal nostro Circolo A. Cipriani …

Clicca per Vedere immagini e commento

 

Una lunga e tormentata vicenda riguardante l’utilizzo dell’immobile di via Panfilo Castaldi si è conclusa grazie all’abolizione del progetto “la casa della partecipazione” proposto della precedente giunta municipale e all’approvazione del nuovo progetto ormai in applicazione con un regolamento che vede la gestione diretta del Municipio sulle richieste di utilizzo provenienti direttamente dalle singole associazioni per lo svolgimento di attività socioculturali e di servizio a favore del quartiere di Porta Portese. Vedi ingresso

La struttura, costituita da ingresso, cinque vani, e 2 servizi più area scoperta del piano terra, è autorizzata per la presenza max di 88 persone: per le richieste bisogna scrivere a protocollo.mun12@pec.comunu.roma.it.

Partecipiamo anche noi alla giornata inaugurale con le associazioni presenti e, dopo la spiegazione del regolamento di gestione per l’utilizzo dell’immobile, svolta dal Consigliere Paolo D’Eugenio, nel dibattito che ne è seguito abbiamo voluto salutare il coraggio del Municipio che invece dell’affidamento a gestioni esterne ha voluto prevedere la gestione diretta dello spazio, che pur complessa consente in effetti una partecipazione più aperta e democratica.


Al termine abbiamo segnalato alla presidente Silvia Crescimanno e poi al Consigliere Domenico Basile il nostro dichiarato interesse per il Casale di Via San Pancrazio, tuttora fermo e non utilizzato e con il grave rischio di degrado, e abbiamo sollecitato la nostra richiesta di incontro per valutare la situazione.

A tale riguardo riportiamo la nostra lettera di richiesta LEGGI

Riceviamo dal nostro socio Paolo Pochettino una bella documentazione sulle cinque giornate di Milano, organizzata con immagini e documenti che mostrano, con una bellissima carta interattiva, i luoghi dei combattimenti – dalla barricata di Porta Romana fino alla presa di Porta Tosa (Porta Vittoria) – e pure i personaggi: Carlo Cattaneo, ma anche Enrico Cernuschi e Luciano Manara alle barricate.
Così scrive Paolo:

Cari cittadini associati, vi segnalo questa interessante carta interattiva sulle 5 giornate di Milano.

https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=19PVwrrOfMkG4K8wTJCG4uT2ueHzuQ0o2&ll=45.47117324607227%2C9.181379161183724&z=15

sarebbe bello, finito il Covid, se un giorno veniste in trasferta a Milano per fare voi una visita guidata.
Vi aspetto

Ing. Paolo Pochettino

Le barricate mobili sul corso di Porta Tosa

Le barricate mobili sul corso di Porta Tosa

La presa di Porta Tosa (Porta Vittoria)

La presa di Porta Tosa (Porta Vittoria)

Elenco delle attività dell'anno 2021

Archivio attività