Attività

Si sta consultando l'anno: 2021
| Elenco delle attività dell'anno corrente | Visualizza le attività degli anni precedenti »

Luciano Manara, capo dei bersaglieri lombardi venuti a combattere per la difesa di Roma del 1849, eroe al Gianicolo, e già grande combattente nelle cinque giornate di Milano

Andrea Aguyar – venuto in Italia dall’America quale compagno di Garibaldi, rimarrà sempre accanto a lui. L’unico per il quale sia stato visto piangere il generale Garibaldi alla notizia della sua morte; è ben ricordato nella poesia di Cesare Pascarella, “Storia Nostra”. Non ha un busto al Gianicolo, per questo ci stiamo battendo, insieme ad altre associazioni, per erigere una erme. Vi informeremo per la sottoscrizione….

In ricordo della morte dei due grandi personaggi riproponiamo un testo che abbiamo presentato nel 2009 in Trastevere, al Museo di Roma in Trastevere, cui ci auguriamo di tornare per ricordarli ancora .

LEGGI di seguito testo e immagini in chiaro

Verbale dell’assemblea dei soci del 24 giugno 2021

Dopo la convocazione del 20 scorso che di seguito si riporta

Cari soci, visto il buon esito della manifestazione del 3 giugno, vi trasmetto copia della comunicazione inviata ai nostri sostenitori -in specie a quelli riportati in immagine nella nostra pubblicazione- per segnalare anche a voi la possibilità di ritirare una copia della stessa presso l’edicola da voi scelta, ma soprattutto per confermare la riunione che si terrà giovedì 24 dalle 17,30  presso il nostro locale, purtroppo ancora in fase di sistemazione. Ci metteremo d’accordo prima delle vacanze ormai prossime… Con l’occasione informo che siamo stati ammessi tra coloro che possono richiedere anche il 2×1000, possibilità che vi prego di pubblicizzare con urgenza ai vostri amici più vicini”

l’assemblea inizia alle ore 17,30.

Si procede a ranghi ristretti nella cameretta, unico spazio possibile, vista ancora l’inagibilità del locale ancora non sanato e pure inquinato…. A questo punto dovremo decidere se adire le vie legali con l’ATER se prima dell’estate il locale non sarà riconsegnato e risistemato.

Presenti: Enrico Luciani, Massimo Capoccetti, Giovanna De Luca, Daniela Donghia, Mariapaola Pietracci Mirabelli, prof. Antonio Bultrini e Martina Caponi.

Arriva anche la prof.ssa Maria Pia Blasi

Luciani apre la discussione sui vari appuntamenti già presi e su alcune proposte che, variamente formulate nel tempo, sono ora da discutere; si complimenta con i soci per l’impegno e per il successo della manifestazione del 3 giugno a Villa Pamphili e anche del successo della presentazione della nostra nuova pubblicazione rivolta in primis agli insegnanti e alle scuole più importanti del territorio e a noi più vicine.

Comunica con grande soddisfazione che siamo stati beneficiari del Bando della Regione Lazio (Lazio Crea) per un importo di 5. 500 euro che ci consentirà di affrontare meglio il Bilancio economico: affronteremo con maggiore serenità i danni del locale e le difficoltà intervenute con la pandemia.

Chiusa la discussione, gli orientamenti assunti sono stati i seguenti:

  • Va definito il PROTOCOLLO D’INTESA con il Liceo Manara, già in corso d’opera Luciani/Capoccetti. Va inviato infatti prima di luglio, possibilmente. Meglio attendere invece per la situazione dell’I.I.S Caffè: abbiamo scritto al preside, abbiamo sollecitato anche un incontro quando abbiamo portato altre copie della pubblicazione nelle mani della vice prof. ssa Golino. Forse meglio correre il rischio di saltare giro ovvero di accettare pure strozzati all’ultimo momento … ma allora scegliendo una cosa per noi possibile.

  • Riavviare la possibilità di sistemare il sito al Vittoriano: l’assemblea decide che va bene anche la collocazione in Biblioteca piuttosto che attendere ancora l’apertura del Museo

  • Luciani disdirà l’impegno preso dopo l’invito ricevuto per la manifestazione popolare in Via Goffredo Mameli e Piazza San Cosimato prevista per il 9 luglio perché non ci sono le condizioni per inserire nel loro programma le nostre intenzioni, che si ricorda sono le seguenti, sempre da perseguire giunta municipale permettendo: palina toponomastica alla scalea del tamburino e pure la panchina, nonché un pannello esplicativo (direzione Mausoleo e Gianicolo) davanti alla scalinata di Monte Aureo in via Goffredo Mameli.

  • Organizzare una presenza reale al Gianicolo, al monumento di Anita in data 30 Agosto per la deposizione di una nostra piccola corona, in coincidenza con il bicentenario della nascita di Ana Maria de Jesus Ribeiro da Silva, conosciuta come Anita Garibaldi (​Morrinhos, 30 agosto 1821) morta poi a Mandriole di Ravenna il 4 agosto 1849. Primi interessati alla presenza ore 10,30 : Noemi Grimaldi e figli, Daniela Donghia, forse Massimo Capoccetti.

  • Nessun nostro interesse al Bando Estate Romana per gli spazi all’aperto gratuiti, e grande interesse invece per il Bando Avviso pubblico “Valorizzazione della Memoria Storica del Lazio” in scadenza il 26 luglio e le cui iniziative dovranno essere realizzate entro il 31 agosto 2022. Ci sarebbe margine di tempo infatti e il presidente Luciani– che intanto si è adoperato per avere una conferma sulla nostra compatibilità di essere accettati anche se nei punti storici non viene menzionata la Repubblica Romana- stimola Capoccetti a riprendere il dialogo con i nostri magistrati e professori per un esame del programma e dei testi da proporre. Il professor Antonio Bultrini si dichiara favorevole e la giovane laureanda Martina Caponi viene stimolata da Luciani a proporre un testo su Mazzini, vista la sua prossima Tesi da presentare in sede di conseguimento della laurea – IN BOCCA AL LUPO. Oltretutto il 10 marzo 2022 ricorre il 150° della morte di Giuseppe Mazzini e senz’altro prevederemo una iniziativa al riguardo, pur a ridosso del 17 marzo ricorrenza dell’Unità d’Italia anch’essa da ricordare.

  • Nessuna visita guidata dal Mausoleo per le donne della R.R. per fine giugno per Mariapaola e Daniela che, presenti , vengono invece stimolate: – Daniela Donghia per i necessari approfondimenti a S. Maria della Scala e all’antica chiesa dei Sette Dolori, tanto più che si sono interrotti i rapporti e le intese con il signor Minello Giorgetti; – Mariapaola Pietracci Mirabelli per gli aggiornamenti Artes e i rapporti con il Terzo Settore anche in vista di una sua prossima promozione a rivestire l’incarico di tesoriere della nostra Associazione.

  • da inserire sul sito il ricordo per Luciano Manara e Andrea Aguyar morti il 30 giugno.

  • Luciani comunica ai soci che siamo presenti insieme a Paolo Masini nel gruppo romano che cerca il finanziamento per Andrea Aguyar, per un suo busto al Gianicolo.

  • infine valutato il programma dei bersaglieri per il 20 settembre a Roma e come si archivierà la ricorrenza del 150 ° di Roma Capitale, Luciani propone a ottobre una seria denuncia per il monumento di Garibaldi e la questione Gianicolo, tanto più in presenza di elezioni comunali.

Luciani chiudendo la riunione, alle ore 19,30, vuole ancora ricordare che:

-la Pubblicazione procede, ormai è pubblicizzata, ed è stata presa dai presenti al 3 giugno, con le quattro scuole, il prof Barbalace, Vittorio Di Trapani e il gruppo Castracane, Ottavi, Lecco, Vespa, Paolo Masini, e poi nelle edicole, da Dazzara, Pusinieri, Petrarca, Blasi, S. Frontespezi e molti altri;

-occorre davvero far conoscere il nostro codice fiscale C.F. 97043950589 per farlo scrivere nella denuncia fiscale annua nella denuncia dell’ IRPEF: oltre al 5x 1000 , ora è possibile anche il 2×1000

Una bella figura quella di Guglielmo Epifani, che il nostro presidente ha voluto salutare a ricordo dei comuni trascorsi politici e anche per amicizia familiare -conosceva la famiglia di Enrico Luciani infatti, dal padre Gino, segretario provinciale dei poligrafici e cartai della CGIL quando Epifani entrò nel 1979 come segretario generale aggiunto della categoria dei lavoratori poligrafici e cartai.

La salma di Guglielmo Epifani, coperta da rose rosse, lascia la chiesa

La salma di Guglielmo Epifani, coperta da rose rosse, lascia la chiesa

Ma lo abbiamo anche conosciuto come associazione per i contatti alle visite guidate e per il lavoro svolto nell’anno 2010 quando l’associazione Amilcare Cipriani aiutò la Fondazione Pietro Nenni, presieduta dallo storico socialista Giuseppe Tamburrano , ad organizzare, nel 120° anniversario, la mostra all’Archivio di Stato

il PRIMO MAGGIO TRA FESTA E REPRESSIONE (mostra storico-documentaria).

Vedi foto 1 e foto 2.

Occorrevano infatti notizie su Cipriani che noi fornimmo all’organizzazione, compresa una immagine del nostro Amilcare che fece bella mostra tra quelle pubblicate, di grande valore storico. La mostra durò fino al 31 ottobre <leggi>.

Incontrammo Guglielmo Epifani, in veste di segretario nazionale CGIL (Susanna Camusso gli subentrerà poco dopo nella carica- il 3 dicembre); ci parlammo e salutammo affettuosamente, con una foto che ci fa piacere ricordare.

Guglielmo Epifani con Giuliana Limiti ed Enrico Luciani

Guglielmo Epifani con Giuliana Limiti ed Enrico Luciani

Tutti insieme a visitare i luoghi dei combattimenti per la difesa di Roma e della Repubblica Romana del 1849. Guida storica Massimo Capoccetti, magistrato in pensione, ormai punto di forza dell’ APS A. Cipriani e Comitato Gianicolo

Una bellissima giornata di sole e di patriottismo con presenza di tanti spettatori/attori e con cinque classi di alunni che hanno interpretato e letto racconti storici (la V F del liceo Manara della prof.ssa De Meo, sostenuta dal Bersagliere in divisa che ha suonato il Silenzio in memoria dei Caduti), poesie ed editti (la II O dell’I.C Oriani-Manzoni della prof.ssa Notarangelo); musica e canti ripetuti con l’ INNO d’Italia in versione integrale (la II H dell’I.C. via Fabiola, presente il dirigente Fanny Greco), la II A E e la IV A I delle prof. sse Paola Ceccopieri e Isabella Cognatti dell’I.I.S. Federico Caffè.
Come da INVITO, la prima parte della manifestazione ha visto la partecipazione del prof. Carmine Pinto, ed è poi proseguita con Visite guidate, necessariamente brevi…, fino alla Biblioteca Villino Corsini, responsabile la Dr.ssa Anna Barenghi. Essa, dopo aver ricevuto da Giovanna De Luca una consegna/omaggio di libri storici sulla Repubblica Romana e di pubblicazioni culturali degli anni 1980, presenti anche i responsabili culturali dell’epoca: Anna Vespa; Massimo Castracane, Elisabetta Lecco, Cristiano Ottavi, ha avviato la presentazione, svolta dal prof. Giuseppe Monsagrati, e di Massimo Capoccetti, dirigenti dell’Associazione , della pubblicazione

Enrico Luciani
insieme a Cesare Balzarro
La Repubblica Romana del 1849 non più sconosciuta
IL TERRITORIO visto da NOI per VOI (1999- 2020)
edita dall’APS A. Cipriani e Comitato Gianicolo

da sinistra: Noemi Cavicchia, Ines Pietracci, Mariapaola Pietracci Mirabelli, Ivana Colletta, Giovanna De Luca

da sinistra: Noemi Cavicchia, Ines Pietracci, Mariapaola Pietracci Mirabelli, Ivana Colletta, Giovanna De Luca

Enrico Luciani arriva subito e si unisce a loro: che combattenti queste donne!

Enrico Luciani arriva subito e si unisce a loro: che combattenti queste donne!

Massimo Capoccetti con Silvana Focosi al controllo altoparlante

Massimo Capoccetti con Silvana Focosi al controllo altoparlante

il ROL sull’Esercito della Repubblica Romana è pronto con Martina Caponi, Chiara Gili, Giovanna De Luca

il ROL sull’Esercito della Repubblica Romana è pronto con Martina Caponi, Chiara Gili, Giovanna De Luca

Andrea Grimaldi con il bersagliere Emanuele Feliciani, Martina, Noemi, Enrico, e i prof Barbalace e Pinto

Andrea Grimaldi con il bersagliere Emanuele Feliciani, Martina, Noemi, Enrico, e i prof Barbalace e Pinto

il prof. Carmine Pinto va subito incontro alle classi: la II sup. è guidata dalla prof. Paola Ceccopieri

il prof. Carmine Pinto va subito incontro alle classi: la II sup. è guidata dalla prof. Paola Ceccopieri

Enrico Luciani e Carmine Pinto: alle spalle l’Arco dei Quattro Venti ricostruito sui ruderi di Villa Corsini

Enrico Luciani e Carmine Pinto: alle spalle l’Arco dei Quattro Venti ricostruito sui ruderi di Villa Corsini

arrivano i giovani con bandiere e canti…evviva!

arrivano i giovani con bandiere e canti…evviva!

Carmine Pinto con la prof. Fanny Greco

Carmine Pinto con la prof. Fanny Greco

Enrico luciani con le maestre Silvana Focosi e Federica Castracane

Enrico luciani con le maestre Silvana Focosi e Federica Castracane

Carmine Pinto con la prof. Isabella Cognatti

Carmine Pinto con la prof. Isabella Cognatti

Carmine Pinto con la prof. M. Leonarda Notarangelo

Carmine Pinto con la prof. M. Leonarda Notarangelo

Luciani apre la manifestazione ricordando brevemente la Repubblica Romana del 1849 e i suoi valori nonché gli eroici combattimenti svolti proprio su questo luogo storico. Alla sua caduta, il 3 luglio 1849, Luciani ricorda la coraggiosa proclamazione dal Campidoglio di una Costituzione repubblicana eccezionale, grande lascito per le generazioni future, anche dalla nostra vigente Costituzione che ieri ha compiuto 75 anni.
Subito dopo la rievocazione della morte di Enrico Dandolo, bersagliere lombardo, ripresa dalle lettere di Emilio Dandolo e di Morosini lette da alunni della classe V F del liceo Manara,

Vedi altre immagini

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.

Segue la lettura da parte degli alunni e alunne della media II O della prof.ssa M. Leonarda Notarangelo di una filastrocca –ma noi diciamo poesia!- VERSI PER LA REPUBBLICA ROMANA, scritta nel 2015 da ragazzi della II O e che rinnoviamo nelle ricorrenze perché merita anch’essa un ricordo. Anzi la riproporremo tra i testi in Biblioteca.

Vedi immagini delle letture

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.

A questo punto è partito il CORO della media II H della prof.ssa Ida Iannazzo, guidato dalle maestre di Coro Federica Castracane e Silvana Focosi, presente la prof.ssa Fanny Greco, Preside dell’I.C. Via Fabiola

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.

la classe II H dell’I.C. Via Fabiola è pronta

la classe II H dell’I.C. Via Fabiola è pronta

la classe II H dell’I.C. Via Fabiola diretta dalle maestre Castracane e Focosi

la classe II H dell’I.C. Via Fabiola diretta dalle maestre Castracane e Focosi

la classe II H dell’I.C. Via Fabiola in foto ricordo anche con Enrico Luciani e la Preside Fanny Greco

la classe II H dell’I.C. Via Fabiola in foto ricordo anche con Enrico Luciani e la Preside Fanny Greco

l’intervento del prof Carmine Pinto

l’intervento del prof Carmine Pinto

l’intervento del prof Carmine Pinto

l’intervento del prof Carmine Pinto

il saluto della dr.ssa Anna Barenghi, responsabile della Biblioteca Villa Corsini

il saluto della dr.ssa Anna Barenghi, responsabile della Biblioteca Villa Corsini

un targa ricordo per il prof. Carmine Pinto. Grazie!

un targa ricordo per il prof. Carmine Pinto. Grazie!

un attestato e le figurine per il Liceo Manara che alle 11 rientra a scuola

un attestato e le figurine per il Liceo Manara che alle 11 rientra a scuola

un attestato e le figurina per l’I,I,S. Caffè la cui la IV della prof. Cognatti alle 11 rientra a scuola

un attestato e le figurina per l’I,I,S. Caffè la cui la IV della prof. Cognatti alle 11 rientra a scuola

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.

i ragazzi lo salutano…

i ragazzi lo salutano…

il prof Carime Pinto saluta benevolmente anche i Carabinieri e parla dello scudo di Garibaldi

il prof Carime Pinto saluta benevolmente anche i Carabinieri e parla dello scudo di Garibaldi

ora si fanno le visite guidate, seppur brevi

ora si fanno le visite guidate, seppur brevi

Noemi Cavicchia Grimaldi svolge il suo intervento davanti al pannello illustrativo

Noemi Cavicchia Grimaldi svolge il suo intervento davanti al pannello illustrativo

si arriva a Villino Corsini… un breve riposo

si arriva a Villino Corsini… un breve riposo

Alla Biblioteca Villino Corsini con la guida della dr.ssa Anna Barenghi si salutano gli addetti culturali degli anni 1980 e si presenta la nuova pubblicazione dell’APS A. Cipriani e Comitato Gianicolo. Chiudono i lavori la media II O che legge decreti e note storiche e la media II H che ripete il CORO

bei ricordi a Palazzina Corsini Centro Culturale del Municipo XVI negli anni 1986: con De Luca, Enrico Luciani, Elisabetta Lecco, Massimo Castracane, Anna Vespa, Anna Barenghi. Alle spalle Cristiano Ottavi e Paolo Masini

bei ricordi a Palazzina Corsini Centro Culturale del Municipo XVI negli anni 1986: con De Luca, Enrico Luciani, Elisabetta Lecco, Massimo Castracane, Anna Vespa, Anna Barenghi. Alle spalle Cristiano Ottavi e Paolo Masini

il prof. Giuseppe Monsagrati con Capoccetti e Luciani concorda la presentazione della nuova pubblicazione

il prof. Giuseppe Monsagrati con Capoccetti e Luciani concorda la presentazione della nuova pubblicazione

a dr.ssa Anna Barenghi organizza l’evento

a dr.ssa Anna Barenghi organizza l’evento

Leggi

Vedi immagini interventi Capoccetti e prof. Monsagrati

A chiusura esponiamo gli attestati consegnati quale sentito ringraziamento della nostra Associazione ai partecipanti. Grazie

 


Vedi attestato Manara

Vedi attestato Oriani Manzoni

Vedi attestato Federico Caffè

Vedi attestato Villino Corsini

Vedi attestato Via Fabiola

Non vi facciamo vedere la figurine…

Elenco delle attività dell'anno 2021

Archivio attività